IL LIBRO DELLA SETTIMANA

Ferite a morte di Serena Dandini
Rizzoli
Serena Dandini, con l’intelligenza e l’eleganza che la contraddistinguono, dà voce alle vittime di femminicidio: avendone conosciuto le storie quando ormai la situazione era degenerata, la Dandini immagini un al di là in cui queste donne possano finalmente raccontarsi, permettendo loro di far sentire la propria voce attraverso la sua penna. Un libro non facile, che traccia il ritratto di donne coraggiose, diverse e che, accanto alla narrazione, affianca l’approfondimento di Maura Misiti, ricercatrice al CNR, da cui emerge una triste regolarità: nel nostro Paese, tristemente presente nella casistica sui femminicidi, una donna muore per violenza domestica ogni due, tre giorni.


da foxline del 23 novembre 2018

NON TENERE TUTTO DENTRO: 1522 NUMERO ANTI VIOLENZA E STALKING 112 NUMERO UNICO PER LE EMERGENZE

PETRA CENTRO ANTIVIOLENZA

Un servizio del Comune di Verona promosso dall’Assessorato alle pari Opportunità. Completamente gratuito e opera nell’assoluto anonimato. Telefonare al numero verde 800392722 o scrivere una e-mail a petra.antiviolenza.verona.it per fissare un appuntamento con le operatrici (psicologiche e assistente sociale) e consulenti legali.